Rally città di Casarano sport e competizione feature

Rally città di Casarano : sport e competizione

Contenuto Commerciale | 18+

E’ pronto a partire il nuovo Trofeo ACI-CSAI Rally Nazionali Quinta Zona (denominazione che sostituisce i vecchi Challenge) con la prima prova in programma il 12 aprile alle ore 9,30 che vedrà subito i concorrenti impegnati sulle spettacolari e selettive strade del Rally Città di Casarano nato nel 1980 e giunto alla sua ventunesima edizione. Il Rally Città di Casarano è organizzato dalle Scuderie Casarano Rally Team e Piloti Salentini e potrà contare sulla collaborazione di partner istituzionali quali la Regione Puglia, la Provincia di Lecce, l’Automobile Club di Lecce, il Comune di Casarano con gli Assessorati allo Sport e alla Promozione del Territorio ed il Comune di Miggiano. L’evento motoristico è particolarmente atteso sia perchè si svolgerà su un percorso compatto interamente su asfalto di 319,99 km di cui 71,42 di tratti cronometrati ripartiti su sette prove speciali di cui una super prova spettacolo sia per l’elevato coefficiente di moltiplicazione del punteggio (1,5) che rappresenta sicuramente un forte incentivo per molti a partecipare ed incamerare fin da subito punti pesanti per la stagione.

Il percorso

Il percorso

Anche se disegnata nel solco della tradizione con lo schema generale che rimarrà invariato, la kermesse motoristica casaranese si rinnova proponendo diverse novità per rendere la corsa ancora più appassionante. Leggermente rivisto il percorso di gara che anche quest’anno prevede due prove speciali da ripetere tre volte in aggiunta alla tradizionale prova spettacolo d’apertura; “Punta Ristola” che si svolgerà su un percorso inverso rispetto alle precedenti edizioni e “Marina di Pescoluse” che avrà un disegno in parte modificato rispetto al 2013.

Anche la logistica di servizio che di anno in anno cerca sempre di migliorarsi subirà qualche significativa variazione con una nuova location per la sede di partenza e arrivo che si sposterà nella centralissima via Roma nei pressi dei Giardini “William Ingrosso”, sempre a Casarano, mentre il riordino notturno del primo giorno ”emigrerà” presso il quartiere fieristico di Miggiano.

Servizi associati

Il quartiere fieristico di Miggiano sarà anche l’area nei pressi della quale è previsto lo “shakedown” per gli equipaggi che vorranno provare la vettura in assetto da corsa su un tratto chiuso, controllato ed allestito a norma di sicurezza (a tal proposito gli organizzatori “alzano la posta in gioco” regalando ai concorrenti l’iscrizione gratuita al test con le vetture da competizione) ma anche la nuova location del riordino notturno tra il primo e il secondo giorno. Ad arricchire il programma di gara una serie di manifestazioni di contorno di sicuro interesse tra cui la prima edizione di ExpoMotor Città di Miggiano che dal 10 al 13 aprile, con ingresso gratuito per il pubblico e sempre presso il quartiere fieristico, presenterà un accurato parco espositori riguardante gli sport motoristici e il settore automotive più in generale tra cui: concessionarie auto, abbigliamento sportivo, ricambisti, modellismo, tuning, cicli e motocicli. Previsti anche stand dell’industria agroalimentare e chioschi enogastronomici per la degustazione di prodotti tipici locali. ExpoMotor è un esposizione statica e dinamica che prevede tra le altre iniziative un esibizione dimostrativa di automodelli radiocomandati di vario tipo e scala e che offre anche la possibilità di partecipare a un costo di soli 35 euro a un corso di guida sicura tenuto da piloti e istruttori del centro “Guidare Sicuri educazione e sicurezza stradale” di Napoli diretto da Marco Mongelluzzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *